Tennis: caso Giorgi, Malagò ‘dispiaciuto’

(ANSA) – ROMA, 6 APR – “Non so se ci sia ancora possibilità di ripensamento, ma mi dispiace molto perché è una ragazza giovane e forte e perché c’è un dato di fatto, ovvero che abbiamo una sfida complicata in terra di Spagna per la Fed Cup. Le iberiche si presentano con due atlete top e noi abbiamo bisogno di tutte le nostre giocatrici migliori”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando la frattura tra la Federtennis e Camila Giorgi, a seguito della rinuncia dell’azzurra alla convocazione in Nazionale. “Spero che s’incontrino e trovino modo di risolvere il problema”, ha concluso Malagò.

Condividi: