Migranti: Davutoglu, 350 sbarchi in Grecia da avvio piano Ue

(ANSA) – ISTANBUL, 6 APR – Nelle prime 48 ore dall’avvio del piano Ue-Turchia, 350 migranti e rifugiati sono sbarcati sulle isole greche. Lo ha detto durante una visita in Finlandia il premier di Ankara, Ahmet Davutoglu, sottolineando che la cifra è in calo rispetto ai giorni precedenti e la cosa dimostrerebbe l’efficacia dell’accordo. Le autorità greche avevano fissato il numero degli arrivi a 293. Nello stesso periodo la guardia costiera turca ha fermato nel mar Egeo oltre 200 migranti e rifugiati, compresi siriani.

Condividi: