Famiglia sfrattata occupa Comune e versa benzina in atrio

(ANSA) – VIAREGGIO (LUCCA), 6 APR – Una famiglia di Viareggio, che aveva occupato abusivamente un appartamento ed è stata sfrattata in mattinata, nel pomeriggio ha occupato il Comune versando poi una tanica di benzina nell’atrio. La famiglia è composta da padre, madre e quattro figli. Sul posto sono intervenuti carabinieri, polizia, vigili urbani, nonché alcuni assessori che stanno cercando di convincere la famiglia ad abbandonare il municipio. La strada davanti al Comune è stata bloccata con le auto della polizia e un mezzo blindato. La famiglia, dopo due ore di trattative, è stata quindi accompagnata in un albergo.

Condividi: