Mattarella, Noto esempio capacità di riscatto dell’Italia

(ANSA) – NOTO (SIRACUSA), 8 APR – La Cattedrale di Noto è “un posto straordinariamente bello”, è stata “una grande opera quella di restauro e ripristino della maestosità del duomo”, ma è soprattutto “un segno di positiva energie che la Sicilia esprime, che il nostro Paese può esprimere”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella dopo una visita nella Cattedrale di Noto a 20 anni dal crollo di gran parte della cupola della chiesa del ‘Giardino di pietra’. “E’ una segno della sua tradizione culturale – ha aggiunto il Capo dello Stato – della sua capacità di riscatto nel reagire ad un disastro come quello del crollo con una capacita’ di progettazione artistica e culturale straordinaria”.

Condividi: