Insegnante sospesa per maltrattamenti alunni scuola infanzia

(ANSA) – ORVIETO (TERNI), 8 APR – Nove mesi di sospensione dall’attività di insegnante per avere maltrattato gli alunni di una scuola dell’infanzia dell’orvietano: è la misura cautelare disposta per una maestra di 47 anni, individuata dalla polizia dopo la segnalazione di alcuni genitori. Secondo quanto riferisce la questura di Terni la donna, orvietana, da tempo avrebbe vessato, abusando dei mezzi di correzione e disciplina, i piccoli della sua classe in un istituto di un comune confinante con Orvieto. Dopo la denuncia dei genitori gli agenti del commissariato, su disposizione del pubblico ministero Elisabetta Massini, hanno installato delle micro telecamere che, sempre in base a quanto si è appreso, hanno registrato gli abusi della maestra rilevando reiterati episodi violenti, vessatori ed umilianti nei confronti degli alunni. L’autorità giudiziaria ha così emesso a carico della 47enne la misura cautelare della sospensione.

Condividi: