Cuperlo, serve verifica, un tagliando per l’esecutivo

(ANSA) – ROMA, 8 APR – “Sarebbe molto saggio se il capo del governo, con il quale c’è assoluta volontà di collaborazione leale e sincera, assumesse l’occasione delle vicende di questi giorni per fare una verifica, un tagliando all’esecutivo”. Così Gianni Cuperlo, esponente della minoranza del Pd, a un incontro politico a Torino. “In generale – ha aggiunto – c’è la sensazione di una eccessiva concentrazione di potere in poche mani. Una cosa che non fa bene al Paese e neppure al governo perché la collegialità rafforza l’azione di Renzi”.

Condividi: