Calcio: Lazio, Simone Inzaghi ‘voglio essere il futuro’

(ANSA) – ROMA, 9 APR – “Io voglio essere l’allenatore attuale e anche quello futuro della Lazio, poi c’è il campo. Ho trovato un gruppo che viene da un brutto periodo, viene da una sconfitta brutta nel derby ma deve fare questo finale di campionato nel migliore dei modi. Ho trovato molta disponibilità dalla squadra, ho buone sensazioni, abbiamo voglia di giocare e tornare a vincere, fare vedere una squadra che deve tornare a vincere partite”. Simone Inzaghi esordisce così nella sua prima conferenza stampa da allenatore della prima squadra. “Per me è stata una settimana speciale – ha proseguito il nuovo tecnico biancoceleste – quando ho iniziato era il mio obiettivo diventare allenatore della Lazio. Dopo 6 anni di lavoro con i ragazzi ce l’ho fatta, sono contento e molto orgoglioso e non vedo l’ora di cominciare La prima cosa che ho fatto è stata chiamare Pioli. Siamo stati tante ore a parlare di calcio in due anni e mezzo. Il suo esonero? Sono cose che nel calcio possono accadere”.

Condividi: