Inchiesta petroli: Grillo, Guidi forse è una vittima

(ANSA) – TORINO, 9 APR – “Federica Guidi forse è una vittima, queste ragazze sono brave, sono state messe lì, hanno tutto. Il problema è che una volta c’erano i lobbisti, li mettevi a fattura, al Parlamento europeo ce ne sono sette per ogni parlamentare, ma ora i lobbisti sono quelli che sono al governo, non c’è più una divisione dei ruoli”. Così Beppe Grillo, a margine di un appuntamento elettorale a Torino, ha commentato le dimissioni del ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi. “Sono lobby – ha aggiunto Grillo – messe lì da altre lobby, e noi siamo fuori, la comunicazione ci dice poco o niente”.

Condividi: