Yemen: rilasciato prigioniero americano

(ANSA) – DUBAI (EAU), 9 APR – Un americano prigioniero in Yemen nella capitale Sanaa controllata dai ribelli sciiti Houthi, è stato rilasciato oggi grazie alla mediazione dell’Oman. Lo hanno riferito le autorità di Mascate, sottolineando che già in passato l’intervento del sultanato aveva portato al rilascio di “cittadini americani nello Yemen”. L’uomo liberato, di cui non è stata resa nota l’identità, ha lasciato Sanaa a bordo di un aereo che lo ha portato a Mascate, capitale dell’Oman. Qui l’ambasciata Usa non ha per ora rilasciato alcun commento sulla vicenda, appellandosi a motivi di privacy. Da più di un anno nello Yemen è in atto una sanguinosa guerra civile tra i ribelli Houthi e una coalizione militare guidata dall’Arabia Saudita e dagli Usa.

Condividi: