A Napoli coro da Guinness,pioggia non ferma 13mila studenti

(ANSA) – NAPOLI, 9 APR – Un coro di tredicimila giovanissimi studenti, più forti della pioggia. Piazza del Plebiscito a Napoli si è trasformata oggi ne “La Piazza Incantata”, ospitando il coro polifonico più imponente della storia della musica, composto da migliaia di ‘cantanti’ provenienti dalle scuole di 17 regioni italiane. Un coro che nemmeno la pioggia è riuscita a fermare. “Da Piazza del Plebiscito, da questo coro di tredicimila ragazzi e ragazze delle scuole di tutta Italia arriva una certezza, quando un Paese ha una scuola forte può dare ai propri giovani la libertà di trovare la propria strada”, ha sottolineato il ministro dell’istruzione Stefania Giannini, rimarcando l’impegno del ministero per l’organizzazione del concerto ideato da Renato Parascandolo e Sergio Siminovich. Un’organizzazione durata un anno, durante il quale le scuole hanno seguito corsi di canto online del Conservatorio San Pietro a Maiella di Napoli, per armonizzare il grande coro.

Condividi: