Tav: scontri in Val Susa Capodanno 2015, arrestato No Tav

(ANSA) – TORINO, 10 APR – Un attivista No Tav della Valle di Susa, Giuseppe Lizzari, è stato arrestato dalla polizia e posto ai domiciliari su ordine di custodia cautelare disposto dal gip di Torino. L’uomo è accusato di resistenza e di lesioni: secondo gli investigatori, coordinati dal pm Andrea Padalino, a Capodanno del 2015 prese parte ai disordini che si registrarono al cantiere della Torino-Lione di Chiomonte. In quell’occasione un agente rimase ferito dal lancio di sassi. (ANSA).

Condividi: