Isis, almeno 21 cristiani trucidati in Siria

(ANSA) – LONDRA, 11 APR – Almeno 21 cristiani sono stati trucidati dai jihadisti dell’Isis ad al-Qaryatayn, in Siria, prima che la cittadina fosse liberata e ripresa in questi giorni dalle forze di Damasco col sostegno dell’aviazione russa. Lo ha svelato alla Bbc il patriarca della Chiesa ortodossa siriaca, Ignazio Aphrem II: alcuni risultano essere stati uccisi mentre tentavano la fuga, altri martirizzati per essersi rifiutati di assoggettarsi e convertirsi all’Islam. Fra le vittime si contano almeno tre donne, ha riferito ancora il patriarca, denunciando come i jihadisti avessero pianificato di vendere le ragazze cristiane superstiti quali “schiave”. Altri correligionari sono per ora considerati dispersi, ma si teme siano a loro volta morti.

Condividi: