Trivelle: Grossi, a referendum si deve votare

(ANSA) – ROMA, 11 APR – Al referendum sulle trivelle del 17 aprile “si deve votare: ogni cittadino è libero di farlo nel modo in cui ritiene giusto. Ma credo si debba partecipare al voto: significa essere pienamente cittadini. Fa parte della carta d’identità del buon cittadino”. E’ l’opinione espressa dal presidente della Corte Costituzionale, Paolo Grossi, che nella conferenza stampa seguita alla presentazione della relazione annuale ha risposto a una domanda su questo tema. Tanti gli argomenti toccati. Tra questi, quello delle intercettazioni, sul quale però Grossi ha dichiarato: “Non ho pareri, è un terreno delicatissimo di cui si sta occupando la politica: qui è bene mantenere un assoluto silenzio, altrimenti sarebbe un’interferenza”.

Condividi: