Calcio: Bari, 50% quote a uomo d’affari malese

(ANSA) – BARI, 11 APR – Un imprenditore malese è il nuovo proprietario del 50% delle quote sociali del Bari: oggi, durante il consiglio di amministrazione del club, il presidente Gianluca Paparesta “ha informato che lo scorso 8 aprile, a titolo personale in qualità di socio titolare del 95% del pacchetto azionario, ha sottoscritto un accordo preliminare per la cessione del 50% delle proprie azioni all’imprenditore malese Datò Noordin Ahmad”. Paparesta e il nuovo socio illustreranno con una conferenza stampa nei prossimi giorni i dettagli dell’operazione. “Il Cda, alla luce di questa informazione, riprenderà l’esame del bilancio semestrale nei prossimi giorni”, è scritto nella nota consegnata ai media.

Condividi: