Bologna: Donadoni “Ct? Un piacere per ogni allenatore”

(ANSA) – ROMA, 11 APR – “Avevamo perso un po’ di smalto nelle ultime gare ma questo pareggio è la dimostrazione che quanto è stato fatto dal gruppo non è stato casuale”. Roberto Donadoni si gode il pareggio di Roma dove – dice a Premium – “abbiamo fatto una gara da squadra vera, con grande intensità, grande temperamento e carattere. Avevamo fuori giocatori importanti come Destro, Giaccherini e Morleo ma chi ha giocato ha fatto benissimo – ricorda il tecnico – Con questo spirito si possono raggiungere risultati importanti anche contro squadre sulla carta più forti”. Inevitabile una domanda sul tito ct: “Io prossimo commissario tecnico? Non c’è niente a cui debba rispondere. Tutti gli allenatori avrebbero piacere ad allenare la Nazionale, se qualcuno dicesse una cosa diversa vorrebbe dire che non ama la sua professione e non ama il suo paese”.

Condividi: