Terrorismo: Juncker, nessuno dia lezioni al Belgio

(ANSA) – STRASBURGO, 12 APR – “Nessuno impartisca lezioni agli altri, tantomeno al Belgio che e’ un grande paese ed è stato messo a dura prova: se c’è un fallimento è collettivo”. Lo ha detto il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker parlando alla Plenaria di Strasburgo dell’emergenza terrorismo.

Condividi: