‘Trumpuccino’ e le mentine per Sanders, i gadget di Usa 2016

(ANSA) – WASHINGTON, 12 APR – Tazze, spille, t-shirt, felpe, ma anche cioccolato, caffè e mentine: fiorisce e si sbizzarrisce l’industria del gadget presidenziale nel pieno della corsa per la presidenza degli Stati Uniti, facendo spesso il verso ai candidati. In uno dei negozi di ‘souvenir’ vicino alla Casa Bianca sono comparse le prime confezioni di ‘Trumpuccino’ in duplice versione: quella che dice ‘yes’ al Trump blend, con un gusto ‘huge’ (mega, uno degli aggettivi più usati dal tycoon), un “mix di successo” e una “giusta combinazione di sfrontato senso comune e di ingredienti intelligenti”. Anche la ‘Hillary hot chocolate’ offre una doppia possibilità, ma quella che sembra andare di più e’ mescolata ‘con grande esperienza’, quella che l’ex segretario rivendica continuamente. Tra gadget più tradizionali spicca la tazza con una giovane Hillary dal look operaio che mostra i muscoli. “We Can Do It”, possiamo farcela, è lo slogan, ripreso da un famoso poster degli anni della guerra, per ridare il morale alle donne.

Condividi: