Usa 2106: Trump apre a Rubio vicepresidente, ‘si, mi piace’

(ANSA) – NEW YORK, 12 APR – Un ‘ticket’ con Marco Rubio? Donald Trump dice senza giri di parole di “sì”. In un’intervista rilasciata a Usa Today, l’aspirante candidato repubblicano alla presidenza ha detto che il senatore della Florida gli piace e che potrebbe sceglierlo come vice presidente, nonostante i durissimi scontri in campagna elettorale. “Ci sono persone che ho in mente per la vice presidenza – ha detto Trump – e mi piace Marco”. Secondo il magnate del mattone, Rubio ha fatto l’errore di attaccarlo con insulti personali, ma potrebbe tuttavia passarci su. Ha poi aggiunto che gli piace anche John Kasich (suo sfidante e governatore dell’Ohio) e Scott Walker (governatore del Wisconsin). “Mi piace Kasich – continua – mi piace Walker, in realtà mi piace tanto. Ci sono andato pesante con lui… ma mi è sempre piaciuto. Ci sono persone che mi piacciono ma non credo che io piaccia a loro perché ci sono andato pesante”.

Condividi: