Corea Nord: resuscita Lincoln per criticare Obama

(ANSA) – PECHINO, 12 APR – La Corea del Nord sopravviverà alle più stringenti sanzioni economiche, come del resto è accaduto “negli ultimi 50 anni”: il messaggio, indirizzato al presidente americano Barack Obama, è veicolato attraverso il sito web di propaganda “DPRK Today” nell’inconsueta formula di lettera “Consigli da Lincoln a Obama”) scritta dal presidente Abraham Lincoln, un’icona e un difensore dei diritti. “Ehi, Obama. Io so – inizia la lettera – che hai tante cose nella tua mente in questi giorni. Ho deciso di darti un piccolo consiglio dopo averti visto assorto nei tuoi pensieri davanti al mio ritratto durante la preghiera di Pasqua”. Lincoln mette in guardia l’inquilino della Casa Bianca che Pyongyang non crollerà mai sotto i colpi del blocco economico voluto da Usa e Onu, rimarcando di avvertire disagio nel sentire che “le peggiori e le più effettive sanzioni nella storia delle Nazioni Unite siano state prese contro la Corea del Nord”.

Condividi: