Evacuato aeroporto Amsterdam per pacco sospetto, un arresto

(ANSA) – ROMA, 13 APR – Allarme per un pacco sospetto all’aeroporto Schiphol ad Amsterdam, che è stato in parte evacuato per motivi di sicurezza e dove è stato compiuto anche almeno un arresto, come afferma la polizia. Lo riferisco alcuni media online olandesi, fra cui la tv Rtl Nieuws. Un portavoce della polizia militare ha detto che l’evacuazione, l’ispezione e l’arresto sono scattati in seguito alla segnalazione di una “situazione sospetta” all’aeroporto Schiphol. “L’operazione è in corso”, ha dichiarato il portavoce Alfred Ellwanger, che non ha però fornito altre precisazioni, neanche sui motivi e le circostanze dell’arresto. “E’ troppo presto”. La Cnn ha detto che è stata transennata un’area dello scalo, vicino alle partenze nel terminal principale. Un tweet del sito americano Bno scrive che nelle vicinanze dell’albergo Sheraton all’aeroporto è in azione un un robot ‘artificiere’ telecomandato. Una portavoce dell’aeroporto, Danielle Timmer, ha assicurato che non ci sono conseguenze sul traffico aereo da e per Amsterdam

Condividi: