Usa, sorvoli ‘aggressivi’ russi su nostra nave in Baltico

(ANSA) – WASHINGTON, 13 APR – Ancora scintille sul Baltico tra russi e americani: il comando delle forze aeree Usa in Europa ha denunciato una serie di sorvoli ”aggressivi” da parte di alcuni caccia russi Su-24 sulla nave da guerra Usa Donald Cook, mentre si trovava a circa 70 miglia nautiche (130 km) dall’enclave russa di Kaliningrad. Due Su-24, secondo la versione Usa, hanno sorvolato 20 volte la nave a meno di 900 metri di distanza (e una volta a soli nove metri) e ad una altitudine di circa 30 metri. Manovre che avevano un ”profilo di attacco simulato”, secondo il Pentagono. ”Questo incidente e’ in contraddizione con le norme professionali che si applicano a militari operanti vicini l’uno all’altro in acque internazionali e nello spazio aereo internazionale”, ha commentato Josh Earnest, portavoce della Casa Bianca.

Condividi: