Senza biglietto aggrediscono controllore a Napoli, 5 arresti

(ANSA) – NAPOLI, 14 APR – Cinque persone sono state arrestate dalla Polizia a Napoli per aver aggredito e ferito un controllore della metropolitana che ieri sera è intervenuto per evitare che il gruppo viaggiasse senza biglietto. Uno dei cinque aveva appena oltrepassato i tornelli della stazione di piazza Municipio ma quando il controllore lo ha fermato per rilevare l’irregolarità è stato aggredito, picchiato e, quando ha tentato la fuga, inseguito e di nuovo percosso. L’uomo ha riportato un trauma cranico e contusioni con dieci giorni di prognosi. I cinque – Carmine Profeta, 44 anni, Antonio Raiano, di 29, Gennaro Aveta, di 45, Marco Aveta, di 21, e Giovanni Guida, di 33 – sono stati riconosciuti anche grazie alle immagini del circuito di sorveglianza e sono stati bloccati dalla Polizia, intervenuta su segnalazione di un collega del controllore.

Condividi: