Gdf sequestra patrimonio 500 mila euro banda gioco illegale

(ANSA) – GENOVA, 14 APR – La Guardia di Finanza di Genova ha sequestrato sette sale da videolottery e gioco on line, 9 società tra loro collegate e numerosi conti correnti riconducibili a varie persone. Sequestrato un patrimonio societario da 500 mila euro. I 41 indagati, sparsi in tutta Italia, sono accusati di trasferimento fraudolento di valori, associazione per delinquere, truffa ai danni dello Stato, esercizio abusivo di attività di gioco o scommessa, reati aggravati della transnazionalità. Le sale gioco sottoposte a sequestro avrebbero gestito e diffuso su tutto il territorio nazionale siti internet illegali, con server in Romania e Malta, utilizzati per il gioco illecito e le scommesse clandestine. Attraverso accertamenti bancari, indagini tecniche, perquisizioni e pedinamenti, la Guardia di finanza è risalita a una fitta rete di prestanome e hanno sottoposto a sequestro un patrimonio societario per oltre 500 mila euro.(ANSA).

Condividi: