Mose: due anni e mezzo di carcere a Marco Milanese

(ANSA) – MILANO, 14 APR – Marco Milanese, ex consigliere politico di Giulio Tremonti ed ex deputato del Pdl, è stato condannato a due anni e mezzo di carcere dal tribunale di Milano in un filone del processo del caso Mose. I giudici hanno contestato il reato di traffico di influenze illecite derubricando l’iniziale accusa di concorso in corruzione. Il pm Roberto Pellicano aveva chiesto ai giudici di condannarlo a tre anni e mezzo di carcere. L’ex deputato presente in aula non ha voluto commentare la sentenza.

Condividi: