Giappone: 2 forti scosse di terremoto, magnitudo 6.4 e 5.7

(ANSA) – TOKYO, 14 APR – Un forte terremoto, di magnitudo 6.4, ha investito il sud del Giappone. Non è stata segnalata allerta tsunami. Il sisma si è verificato alle 21.26 locali (le 13.26 italiane) con epicentro nella prefettura di Kumamoto. A mezz’ora di distanza è seguita un’altra potente scossa, di magnitudo 5.7, sempre nella stessa zona. L’intensità del nuovo sisma, secondo l’Agenzia meteorologica giapponese, è stata di 6- sulla scala di misurazione nipponica di 7 livelli massimi. Al momento il bilancio delle vittime è di almeno un morto e 50 persone sottoposte alle prime cure mediche. Nessuna anomalia, in base alle valutazioni preliminari, sembra essersi verificata alle centrali nucleari di Sendai, nell’isola meridionale di Kyushu, e di Genkai, rispettivamente nelle prefetture di Kagoshima e Saga.Lo ha riferito il gestore degli impianti Kyushu Electric, secondo cui nelle centrali sono andate avanti le regolari operazioni.

Condividi: