Renzi, per campagna referendum-Riforme saranno toni duri

(ANSA) – ROMA, 14 APR – “Ovviamente la campagna elettorale referendaria di ottobre avrà accenti molto duri, vista la posta in gioco, e io non mancherò di utilizzare tutti gli argomenti più chiari e più efficaci per valorizzare quanto di buono ci sia nel testo della riforma”. Lo scrive il premier Matteo Renzi nella sua newsletter Enews. Alla Camera “ho cercato di rispondere punto per punto alle critiche che giudico in larga parte strumentali, come estremo atto di riguardo verso il Parlamento e il suo dibattito”, sottolinea.

Condividi: