Dal primo maggio nuovo fuso orario, il 18 aprile giorno non lavorativo

maduro

CARACAS – Dopo il presidente Chávez, anche il presidente Maduro. Dal Primo maggio entrerà in vigore il nuovo fuso orario. La notizia è stata data dallo stesso presidente Maduro. I dettagli saranno resi noti oggi. L’obiettivo del nuovo fuso orario, come quello di altri provvedimenti, il risparmio dell’energia elettrica.

Il presidente della Repubblica, inoltre, sempre per promuovere il risparmio dell’energia elettrica, ha stabilito il 18 aprile “giorno non lavorativo”. E decretato, di fatto, un lungo ponte, visto che il 19 aprile è Festa Nazionale. Si celebra infatti la commemorazione della Dichiarazione dell’Indipendenza, che determinó la nascita del Venezuela come stato sovrano.