Bimba nasce e poche ore dopo muore, aperta inchiesta

(ANSA) – SONDRIO, 15 APR – La Procura di Sondrio ha aperto un’inchiesta sulla morte di una bambina, deceduta poche ore dopo essere nata all’ospedale di Sondrio. Dopo il parto la piccola, che i genitori volevano chiamare Gaia, è stata rianimata, intubata e portata all’ospedale di Lecco dove è deceduta. Papà e mamma, lui operaio valtellinese di 25 anni e lei casalinga 24enne di Napoli, residenti ad Andalo Vaaltellino sotto choc per la tragedia, hanno presentato una denuncia ritenendo che in sala parto a Sondrio possano essere stati commessi degli errori dai sanitari. Chiedono che sia fatta piena luce su quanto accaduto nella notte fra lunedì e martedì, quando la donna è stata ricoverata per partorire. Oggi pomeriggio, nell’ospedale Manzoni di Lecco, l’anatomopatologo Paolo Tricomi ha eseguito l’autopsia. La Procura di Sondrio, al momento, ipotizza il reato di omicidio colposo a carico di ignoti. Sequestrate le cartelle cliniche ed emessi diversi avvisi di garanzia.

Condividi: