Trivelle: M5s annuncia querela per Renzi e Napolitano

(ANSA) – ROMA, 15 APR – “Nelle prossime ore denunceremo il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il senatore a vita Giorgio Napolitano” perché “l’invito esplicito all’astensione è un reato”. Così in una nota i parlamentari M5S secondo i quali le dichiarazioni sull’astensione “sono reazionarie e pericolose. I cittadini devono partecipare, a partire dal referendum di domenica sulle trivellazioni”.

Condividi: