Scoperta residenza anziani abusiva a Pisa

(ANSA) – PISA, 16 APR – I carabinieri hanno scoperto e fatto chiudere una residenza sanitaria assistita abusiva di Pisa e denunciato due donne titolari dell’attività. Il blitz è stato condotto dai militari del nucleo operativo e radiomobile insieme ai colleghi del Nas di Livorno. Le due titolari dell’attività, madre e figlia di 63 e 25 anni sono state denunciata e la struttura è stata chiusa. In una villetta del quartiere di Putignano, alla periferia sud est della città, senza alcun requisito specifico per svolgere l’attività assistenziale erano ospitati 9 anziani suddivisi in due camere da sei e tre letti. Le condizioni degli ospiti erano buone anche se l’immobile è risultato del tutto inidoneo a svolgere quel l’attività.

Condividi: