Calcio: Brocchi, Balotelli dimostri di essere legato a Milan

(ANSA) – CARNAGO (VARESE), 16 APR – Nei suoi primi giorni da allenatore del Milan, Cristian Brocchi ha avuto “colloqui individuali con quasi tutti i giocatori”, incluso Mario Balotelli, che gli ha promesso “di dare il massimo in quest’ultimo periodo” e a cui ha chiesto di dimostrare di “essere veramente legato alla maglia”. “Non posso pensare che interpreti le sue gare come Kucka e viceversa – ha precisato Brocchi -. Ognuno ha le sue caratteristiche, la cosa più importante è che tutti giochino per la squadra e abbiano una conoscenza di squadra. Ho trovato Mario molto voglioso, mi ha promesso che cercherà di dare tutto nell’ ultimo periodo. Tanti possono dire che l’ha già promesso in passato. Ma in passato anche inconsciamente pensava di avere altre possibilità. In questo momento non ha più altre possibilità. Spero che possa dimostrare le sue qualità, e ci tengo soprattutto che faccia vedere se è legato veramente alla maglia del Milan”.

Condividi: