F1: Cina, Raikkonen,dopo la gara Vettel è venuto a scusarsi

(ANSA) – ROMA, 17 APR – ”Non ho la minima idea di quello che è successo in partenza, all’improvviso sono stato colpito e mi sono girato. Ho riportato una foratura alla gomma anteriore sinistra e un danno all’ala anteriore, ma sono riuscito a tornare ai box”. Kimi Raikkonen ricostruisce così la sua partenza nel Gp di Cina. ”Una volta rientrato in pista – spiega il finlandese come riporta il sito media della Ferrari – mi sono trovato più o meno in ultima posizione e non avevo un buon feeling con la macchina, ma ho cercato di dare il massimo per rimontare. All’inizio non è stato facile, poi sono riuscito a recuperare posizioni. Ovviamente il quinto posto non è l’ideale e soprattutto non è quello che volevamo, ma considerato quello che è successo neanche un disastro. Seb è venuto da me a scusarsi dopo la gara, ed è chiaro che non l’ha fatto apposta, ma per la gara purtroppo questo non cambia le cose. Però siamo solo al terzo GP di una lunga stagione..”.

Condividi: