Siria: Onu, 10mila civili intrappolati a Yarmouk

(ANSA) – BEIRUT, 17 APR – Sono circa 10mila i civili intrappolati in condizioni “disperate” nel campo di rifugiati di Yarmouk in Siria, sotto assedio dal 2012, e dove le condizioni di vita sono al limite della sopravvivenza. La denuncia arriva dall’Unrwa, l’Agenzia Onu per i rifugiati palestinesi. Secondo i residenti da oltre una settimana i civili all’interno del campo soffrono di disidratazione e carenza di cibo. Il campo vicino a Damasco è stato infatti teatro di violenti scontri tra l’Isis e i ribelli.

Condividi: