Calcio: Spagna, Barca alla deriva e aggancio dell’Atl.Madrid

Pubblicato il 17 aprile 2016 da ansa

(ANSA) – ROMA, 17 APR – La 33/a giornata della Liga ha riaperto definitivamente i giochi per il titolo, permettendo all’Atletico Madrid di agganciare il Barcellona al primo posto: i ‘Colchoneros’, grazie alla vittoria in casa sul Granada 3-0 (gol di Koke, Torres e Correa), si sono portati a 76 punti, affiancando i catalani, sconfitti clamorosamente al Camp Nou dal derelitto Valencia 2-1. Un autogol di Rakitic al 26′ e una rete di Mina al 45′ del primo tempo hanno lanciato i ‘Pipistrelli’; inutile il gol di Messi (501/a) al 18′ della ripresa, così come gli assalti dei blaugrana alla porta di Diego Alves. Scintille quando Neymar è andato a dare un buffetto a un avversario che stava festeggiando con i compagni. Il brasiliano è stato insultato a più riprese. Alla luce dei risultati di questo turno nella Liga, si è rifatto sotto anche il Real Madrid che si trova a un solo punto dalla coppia di testa. Prossimo turno infrasettimanale con Real Madrid-Villarreal, Deportivo La Coruna-Barcellona e Athletic Bilbao-Atletico Madrid. (ANSA).

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

15:29Straniero uccide volontaria in comunità nel Bresciano

(ANSA) - BRESCIA, 24 GEN - Omicidio ad Iseo, in provincia di Brescia. Un marocchino regolare in Italia e affetto da problemi psichiatrici avrebbe ucciso per futili motivi a coltellate una volontaria di 25 anni all'interno della struttura protetta, la Cascina Clarabella, dove la donna lavorava e dove l'uomo è in cura. Indagano i carabinieri.

15:28Coniugi quasi ottantenni litigano per gelosia, lui le spara

(ANSA) - FRANCAVILLA FONTANA (BRINDISI), 24 GEN - Un uomo di 79 anni, Rocco Bellanova, ha ferito gravemente al volto con un colpo d'arma da fuoco sua moglie 78enne, durante una lite scoppiata nella casa dei coniugi a Francavilla Fontana, pare per motivi di gelosia. Secondo i primi accertamenti, l'arma usata sarebbe un fucile. Sull'accaduto indagano i carabinieri che ora stanno interrogando l'uomo che è stato portato in caserma. La donna è ricoverata in ospedale con riserva di prognosi.

15:27Morì in ospedale a Bologna, confermata assoluzione 3 medici

(ANSA) - BOLOGNA, 24 GEN - Confermata in secondo grado l'assoluzione per i medici imputati a Bologna per la morte di Loredana Mainetti, deceduta a 59 anni il 25 settembre 2010 al reparto di Gastroenterologia dell'ospedale Maggiore, dopo un intervento endoscopico per l'asportazione di un polipo al duodeno. La Procura, con il Pm Rossella Poggioli, aveva impugnato la sentenza per tre dei quattro medici accusati di omicidio colposo e assolti dal tribunale: l'ex primario di Gastroenterologia Nicola D'Imperio (difeso dall'avvocato Nicola Mazzacuva), il medico che fece l'intervento Paola Billi (avv.Giuseppe Coliva), e un'altra dottoressa, Angela Alberani (avv.Sabrina Di Giampietro e Giovanni Sacchi Morsiani). Nei giorni scorsi l'udienza davanti alla prima sezione penale della Corte di Appello e la conferma della decisione del primo giudice. (ANSA).

15:23Sport: Lotti,maturi tempi riforma mandati Coni e federazioni

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - "Credo siano maturi i tempi per portare a conclusione l'iter della proposta di legge" in materia di limiti al rinnovo dei mandati degli organi del Coni e delle federazioni sportive nazionali. Così il ministro dello Sport, Luca Lotti, ascoltato in audizione davanti alla commissioni congiunte Cultura e Istruzione di Camera e Senato.

15:17Sci: slalom, trionfo Italia, Brignone 1/a, Bassino 3/a

(ANSA) - San Vigilio di Marebbe-Plan de Corones (Bolzano), 24 gen - Strepitosa Italia nello slalom gigante di cdm di San Vigilio di Marebbe-Plan de Corones: 1/a Federica Brignone in 2.10.05 e 3/a Marta Bassino in 2.10.62. In mezzo al 2/o posto, la francese Tessa Worley in 2.10.60. Per Brignone è la terza vittoria in carriera. Per la piemontese Bassino, a soli 20 anni, e' il secondo podio dopo il terzo posto di inizio stagione nel gigante di Soelden. La grande prestazione delle azzurre è poi completata da Irene Curtoni 8/a in 2.11.55 , Sofia Goggia 11/a in 2.11.89 e Manuela Moelgg, che ha gareggiato nel suo paese ed è forse stata tradita dalla emozione, 14/a in 2.12.06. In coda Francesca Marsaglia 20/a in 2.12.48 ed Elena Curtoni in 2.12.50. La svizzera Lara Gut è arrivata quarta e 5/a la statunitense MIkaela Shiffrin. L'americana guida con 1.053 punti la classifica generale e la svizzera la tallona con 923.

15:11Elicottero cade a Campo Felice, sei persone a bordo

(ANSA) - L'AQUILA, 24 GEN - Un elicottero del 118 è precipitato nell'aquilano, tra il capoluogo e Campo Felice. L'elicottero sarebbe caduto in fase di recupero di un ferito su un campo da sci. A bordo sei persone. L'elicottero sarebbe precipitato da un'altezza di 600 metri. Il velivolo era in un normale volo di soccorso e non era impegnato né per l'emergenza maltempo né per quella relativa al terremoto. Il mezzo, spiegano fonti dei soccorritori, volava in una zona con una fitta coltre di nebbia e nuvole basse. Testimoni hanno sentito un forte boato. L'elicottero caduto è stato avvistato in località Vecchia Miniera, ad alcuni chilometri da Campo Felice, si era alzato dalla base di Rieti. Si tratta di un elicottero dell'Aeronautica Militare HH212 del 9/o Stormo di stanza a Grazzanise (Caserta).

15:05Quirinale: Mattarella riceve vertici FS

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Quirinale il Presidente del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Gioia Ghezzi, e l'Amministratore Delegato e Direttore Generale, Renato Mazzoncini.

Archivio Ultima ora