Def: M5s, previsioni crescita sono scritte sulla sabbia

(ANSA) – ROMA, 18 APR – “Le previsioni del Def sulla crescita sono scritte sulla sabbia e lo stesso governo lo sa bene. Basta un colpo di vento per spazzare via ogni residua finzione di ottimismo”. Così i deputati M5S in Commissione Bilancio del Senato. “Così come sono del tutto irrealistiche le attese sull’inflazione. Il bazooka di Mario Draghi è una pistola ad acqua che non serve a nulla, perché il Qe è strutturalmente concepito male e segna il fallimento di una idea comune di Europa. Una cascata di liquidità da 2.200 miliardi potenziali finora non ha mosso l’acqua stagnante del credito alle imprese”, aggiungono. “Ora dovremo votare in aula l’ennesimo rinvio del pareggio di bilancio. Perché non avere l’onestà e il coraggio di ammettere che stiamo inseguendo una chimera, un feticcio che non aiuta affatto la nostra economia e serve solo a compiacere i nostri padroni di Berlino, Bruxelles e Francoforte?”, si chiedono i deputati Cinquestelle.

Condividi: