Lombardia: Mantovani torna in carica in Consiglio regionale

(ANSA) – MILANO, 19 APR – Il Consiglio regionale della Lombardia ha preso atto, in apertura di seduta, dell’annullamento degli arresti domiciliari nei confronti di Mario Mantovani (FI): dopo essere stato sospeso e sostituito temporaneamente dal collega di partito Luigi Pagliuca, Mantovani torna dunque consigliere regionale. L’ex vice-governatore stamani non era comunque in Aula. Nel corso della stessa seduta, il Consiglio ha preso atto della sospensione dalla carica di consigliere regionale di Fabio Rizzi (Lega), disposta con decreto dal presidente del Consiglio dei ministri, atto che cesserà la sua validità nel caso venga meno l’efficacia della misura coercitiva in corso nei confronti di Rizzi. Al posto di Rizzi, subentra Giampiero Reguzzoni, primo dei non eletti nel collegio elettorale di Varese per la Lega Nord e in passato già eletto al Pirellone (2000-2005).

Condividi: