Terremoti: Ecuador, scossa magnitudo 6,1 al largo costa

(ANSA) – ROMA, 20 APR – L’Ecuador é stato colpito oggi da un altro terremoto dopo la violenta scossa di magnitudo 7,8 che domenica scorsa ha provocato almeno 507 morti: il nuovo sisma, secondo l’Istituto geologico statunitense, é stato registrato davanti alla costa del Paese, circa 25 chilometri a ovest di Muisne, ad una profondità di 15,7 chilometri. Per il momento non si hanno notizie di vittime o danni, né di un allerta tsunami.

Condividi: