Omicidio nel bresciano: fermati presunti responsabili

(ANSA) – BRESCIA, 20 APR – I carabinieri di Brescia hanno fermato i presunti responsabili dell’omicidio di Riadh Belkahala, tunisino di 48 anni, ucciso a Erbusco, in provincia di Brescia, la notte di martedì scorso con decine di coltellate. Si tratterebbe di un uomo e di una donna bresciani, attualmente in stato di fermo.

Condividi: