Gran parte minoranza Pd non firma per richiesta referendum

(ANSA) – ROMA, 20 APR – La gran parte della minoranza Pd alla Camera, compresi Pier Luigi Bersani, Roberto Speranza e Gianni Cuperlo, non ha firmato alla Camera la richiesta di referendum sul ddl Boschi che oggi la maggioranza ha depositato in Cassazione. La scelta, spiega la sinistra, è legata al fatto che “per galateo istituzionale” sono le opposizioni a chiedere il referendum su una riforma, “se lo fa la maggioranza ha il sapore di chi si fa la legge e poi vuole il plebiscito, rischio che noi vogliamo evitare”.

Condividi: