Bimbo autistico ‘in corridoio’, scontro tra mamma e scuola

(ANSA) – FIRENZE, 20 APR – Rischia di finire in tribunale la vicenda che ha per protagonista un bimbo autistico di 11 anni dell’Isola d’Elba (Livorno). Da un lato la mamma che ha denunciato atti di bullismo nei riguardi del figlio e che, a suo dire, al minimo accenno di nervosismo, veniva sistematicamente portato fuori dall’aula invece di cercare di farlo ambientare con gli altri bimbi. Dall’altro lato l’istituto: secondo il preside “l’unica cosa vera sarebbe quella relativa ad un episodio di bullismo avvenuto a bordo dello scuolabus” e in seguito al quale la scuola si è attivata anche con le forze dell’ordine. L’istituto ha deciso di adire per le vie legali a tutela del personale e del proprio operato.

Condividi: