Messico: esplosione in petrolchimico, almeno tre morti

(ANSA) – ROMA, 21 APR – Almeno tre persone sono morte e altre 60 sono rimaste ferite nell’esplosione avvenuta ieri sera in un impianto petrolchimico della Pemex sulla costa meridionale del Golfo del Messico. Alte fiamme e una nube tossica hanno invaso il cielo ma, secondo quanto riferito dalle autorità locali, l’incendio è stato presto riportato sotto controllo e le sostanze nocive si stanno rapidamente disperdendo. Alcune abitazioni vicino all’impianto sono state evacuate, ad altri residenti è stato detto di rimanere in casa per alcune ore. L’accesso all’area è interdetto. Le scuole domani resteranno chiuse. L’esplosione è avvenuta nel complesso petrolchimico Pajaritos, nel porto di Coatzacoalcos, uno dei più grandi del paese, nello stato di Veracruz, sulla costa meridionale del Golfo del Messico.

Condividi: