Colombia: due esplosioni a Bogotà, città in allerta

(ANSA) – BOGOTA’, 21 APR – Polizia in massima allerta a Bogotà, capitale della Colombia, dove due bombe artigianali sono esplose quasi simultaneamente in zone diverse della città, rompendo vetri e seminando il panico, ma senza ferire nessuno. La prima esplosione si è verificata in un quartiere elegante nel nord della capitale intorno alle 21 di ieri ora locale, fuori dall’ufficio di una compagnia per le assicurazioni sanitarie. Poco dopo, un’altra esplosione è avvenuta in centro, in una zona di uffici. Il sindaco Enrique Penalosa ha detto che non ci sono stati feriti né rivendicazioni. Sembra che l’obiettivo degli attentati fosse proprio la compagnia assicurativa, che a dicembre aveva già subito un attacco. “E’ sempre facile etichettare l’esplosione di ordigni artigianali come un atto di terrorismo – ha aggiunto – ma questo non significa che la città sia fuori controllo. Il sindaco ha poi negato le voci secondo le quali vi sarebbe stata una terza esplosione. La polizia sta indagando e ha invitato i residenti a rimanere calmi.

Condividi: