Papa: invia auguri a Comunità ebraica Roma per Pesach

(ANSA) – ROMA, 21 APR – “Desidero esprimere i più sentiti auguri per la festa di Pesach. Essa ricorda che l’Onnipotente ha liberato il suo amato popolo dalla schiavitù e lo ha condotto nella terra promessa. Egli vi accompagni anche oggi con l’abbondanza delle sue benedizioni”. Con queste parole Papa Francesco ha fatto gli auguri alla Comunità Ebraica di Roma, con un telegramma inviato al Rabbino Capo Riccardo Di Segni nel quale ricorda anche la recente visita, il 17 gennaio scorso, al Tempio Maggiore. Lo rende noto la Comunità ebraica. Il pontefice assicura preghiere e chiede di pregare per lui. “L’Altissimo ci conceda di poter crescere sempre di più nell’amicizia”, conclude il Papa. Pesach (“passaggio”) è la Pasqua ebraica e comincerà al tramonto di domani 22 aprile per concludersi il 30 aprile.

Condividi: