Calcio: Serie A, tre turni di squalifica a Chibsah

(ANSA) – ROMA, 21 APR – Tre turni di squalifica per Chibsah (Frosinone) sono stati inflitti dal giudice sportivo di Serie A dopo la 34/a giornata. Il ghanese paga con una gara di stop l’espulsione e con due un’ingiuria all’arbitro. Sanzionati invece per una gara gli espulsi Ajeti (Frosinone), Patric (Lazio), Ranocchia (Sampdoria), Vitiello (Palermo) e Viviani (Verona) e i già diffidati Souprayen (Verona), Adnan (Udinese), Diawara (Bologna), Medel (Inter), Struna (Palermo) e Sturaro (Juventus). Il giudice Tosel ha anche inflitto una multa di 15mila euro all’Inter per cori insultanti per motivi d’origine territoriale intonati dai suoi tifosi, e rispettivamente di tremila e duemila euro a Frosinone e Fiorentina per insulti e lancio di oggetti contro gli arbitri. Relativamente poi a Inter-Napoli della 33/a giornata, il giudice ha deciso la chiusura per un turno del secondo anello verde dello stadio Meazza per cori di discriminazione razziale contro l’azzurro Koulibaly, disponendo comunque la sospensione della sanzione per un anno.

Condividi: