Ciclismo: Giro del Trentino, terza tappa a Kangert

(ANSA) – ROMA, 21 APR – Doveva essere Mikel Landa contro Vincenzo Nibali, sta diventando Landa contro tutti. La 3/a tappa del Giro del Trentino (da Sillian, in Austria, a Mezzolombardo, in Trentino) è stata vinta dall’estone Tanel Kangert (Astana), uno degli uomini fidati di Nibali, capace di lasciare la compagnia del gruppetto selezionatosi in salita e nella veloce discesa successiva con un solo attacco, secco, a poco più di 1 km dal termine. Niente da fare per Patrick Konrad (Bora-Argon 18) e Romain Bardet (Ag2R-La Mondiale), che hanno regolato a 10″ il gruppetto inseguitore di cui facevano parte, fra gli altri, Jakob Fuglsang (4/o) e Landa (6/o). Quest’ultimo, leader di classifica, si è trovato solo nella morsa degli avversari, che lo hanno attaccato a ripetizione ma senza riuscire a scalfire la sicurezza dello scalatore basco della Sky, anche oggi apparso il più brillante in salita insieme al danese Fuglsang, capitano designato del team kazako, mentre Nibali (oggi 21/o a 2’45) va ancora in cerca del miglior colpo di pedale.

Condividi: