Messico: esplosione in petrolchimico, morti salgono a 24

(ANSA) – COATZACOALCOS (MESSICO) – E’ salito a 24 vittime il bilancio dell’esplosione avvenuta mercoledì in un impianto petrolchimico nel sudest del Messico. Lo ha riferito la compagnia petrolifera di Stato Petroleos Mexicanos La Pemex ha aggiornato il precedente bilancio di 13 morti, precisando che 19 persone sono ancora ricoverate in ospedale, 13 delle quali in gravi condizioni. Ancora nelle scorse ore alcuni parenti disperati dei dispersi si aggiravano intorno alla struttura, sperando di ottenere notizie sui propri congiunti. Al momento gli operai tuttora dispersi sarebbero 18. Nella zona c’è ancora un odore pungente di sostanze chimiche, e diverse persone indossano una maschera antigas.

Condividi: