Paralimpiadi: Italia Team, Caironi portabandiera azzurra

(ANSA) – ROMA, 22 APR – Sarà Martina Caironi la portabandiera azzurra alla cerimonia d’apertura dei Giochi paralimpici di Rio de Janeiro (7-18 settembre). L’investitura della sprinter bergamasca, oro nei 100 metri piani categoria amputati a Londra 2012 (con record del mondo in 15″87), è stata decisa dal presidente del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli e comunicata al termine della Giunta nazionale. “La notizia è stata davvero inaspettata visto che per me sarà solo la seconda Paralimpiade – le parole della velocista classe ’89 – Sono orgogliosa ed emozionata”. La Caironi, dopo l’oro a Londra, ha infranto più volte il suo primato ed è l’unica donna amputata ad una gamba (persa a 18 anni a seguito di un incidente in motorino) che è riuscita ad abbattere il muro dei 15″ sui 100 m. L’ultimo record è il 14″61 ai Mondiali di Doha ad ottobre. “Ho voluto Martina non solo per i risultati agonistici – ha spiegato Pancalli – ma soprattutto per il modo in cui interpreta il ruolo di atleta. Ma la scelta non è stata facile”.

Condividi: