Siria: De Mistura, da inizio conflitto 400mila morti

(ANSAmed) – ROMA, 22 APR – “In cinque anni di conflitto in Siria i morti sarebbero 400mila, stime molto più alte di quelle fornite dalle Nazioni Unite che hanno parlato di una forbice compresa tra le 250mila e le 300mila vittime”. Lo ha affermato l’inviato Onu delle Nazioni Unite Staffan de Mistura in un’intervista alla tv svizzera, stando a quanto riporta la Bbc online. “Questa tragedia deve finire”, ha aggiunto, precisando di non avere prove certe per le sue stime.

Condividi: