Per Caracas nessun blackout programmato

APAGON

CARACAS – Dopo aver informato del black-out programmato in tutto il paese – 4 ore al giorno per risparmiare energia ed evitare il collasso della centrale idroelettrica del “Guri” – il ministro dell’Energia, Luis Motta Dominguez è tornato sull’argomento per mettere i puntini sulle “i”.

Sebbene è vero che tutto il paese soffrirà le conseguenze del black-out programmato, oltre di quello fuori programma che troppo spesso colpisce le aree rurali, lo è anche che la capitale, essendo sede del governo e delle principali istituzioni internazionali, non ne sará interessato. In altre parole, nella capitale la vita proseguirà come sempre.

Condividi: