Clima: all’Onu storica firma dell’accordo di Parigi

Pubblicato il 23 aprile 2016 da redazione

Matteo Renzi, Prime Minister of Italy, signs the Paris Agreement on climate change, Friday, April 22, 2016 at U.N. headquarters. (ANSA/AP Photo/Mark Lennihan)

Matteo Renzi, Prime Minister of Italy, signs the Paris Agreement on climate change, Friday, April 22, 2016 at U.N. headquarters. (ANSA/AP Photo/Mark Lennihan)

NEW YORK – A quattro mesi dallo storico accordo sul clima raggiunto a Parigi, i leader del mondo si sono riuniti al Palazzo di Vetro dell’Onu per apporre la propria firma al documento e dare così inizio alla sua attuazione. Un numero record di 175 Paesi ha siglato il testo.

Il primo a firmare è stato il presidente francese Francois Hollande, seguito dal premier italiano Matteo Renzi, mentre il segretario di stato americano John Kerry ha posto la propria firma con la nipotina in braccio.

– Un messaggio di speranza per le future generazioni – come hanno sottolineato molti leader in Assemblea Generale.

E alla cerimonia, in concomitanza con la Giornata mondiale della Terra, è intervenuto anche Leonardo Di Caprio, messaggero della Nazioni Unite per il clima.

– E’ una corsa contro il tempo, la finestra per mantenere l’aumento della temperatura globale al di sotto dei 2 gradi, e ancora di più contenerlo entro 1,5 gradi, si sta rapidamente chiudendo – è stato il monito lanciato dal segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, aprendo i lavori. Quindi un appello a tutti gli Stati affinché “ratifichino velocemente il documento, in modo che possa entrare in vigore il più presto possibile”.

Il premier Renzi ha commentato
– Siamo molto orgogliosi come italiani per i nostri risultati ottenuti e per quelli che otterremo. Ma la vera sfida oggi è chiudere gli occhi un secondo e immaginare i nostri figli e nipoti. L’importante è il messaggio politico: la politica è capace di dare speranza alle prossime generazioni.

Per il segretario di Stato Usa, John Kerry, “Parigi rappresenta un punto di svolta nella lotta al cam- biamento climatico, è il più ambizioso accordo sul clima mai negoziato prima”. – Ma la sua potenza – ha aggiunto – sta nelle possibilità che esso crea, in quello che si sta già facendo per indirizzare l’economia mondiale verso uno sviluppo sostenibile e responsabile.

Anche il premio Oscar Leonardo Di Caprio ha lanciato un appello alla responsabilità:
– Possiamo congratularci gli uni con gli altri, ma non significherà niente se poi tornerete nei vostri Paesi senza tramutare i discorsi in azione. Chiediamoci da che parte della storia vogliamo stare. Non ci sono dubbi che gli effetti del riscaldamento climatico diventeranno mostruosamente maggiori nel futuro – ha concluso l’attore -. Pensate che vergogna quando i nostri figli e nipoti guarderanno indietro e capiranno che potevamo fermare tutto questo, ma non lo abbiamo fatto per mancanza di volontà politica.

Intanto il Wwf, in occasione dell’Earth Day, ricorda i benefici quotidiani offerti dalla Terra, riportando uno studio di economia ecologica sul valore dei servizi ecosistemici. La natura ci regala 145.000 miliardi di dollari all’anno in beni e servizi gratuiti, una cifra che supera il Pil mondiale.

Secondo un’analisi realizzata in Italia dal Wwf, per esempio, “135 mila ettari di aree umide costiere del Belpaese forniscono servizi naturali pari a 9.106 euro all’anno per ettaro. Il beneficio economico è di oltre 2 miliardi di euro, pari a circa 3.000 euro ad abitante”.

(Valeria Robecco/Ansa)

Ultima ora

13:17Bimbo di 26 mesi muore schiacciato da tv in Salento

(ANSA) - LEVERANO (LECCE), 20 OTT - Un bambino di 26 mesi é morto schiacciato dal televisore che gli è caduto addosso mentre tentava di accenderlo. La tragedia é avvenuta nell'abitazione della famiglia della vittima a Leverano, in Salento. Il piccolo, figlio unico, era in casa con la madre. Approfittando di un momento di disattenzione della donna, il piccolo si é diretto nel soggiorno, è salito sul carrello sul quale era posizionata la tv, un vecchio modello col tubo catodico e, nel tentativo di accenderla, l'ha fatta cadere. L'apparecchio l'ha schiacciato. Vano il disperato tentativo dei sanitari del 118 di rianimarlo. La mamma è sotto choc. Sul posto sono al lavoro i carabinieri della scientifica.

13:16Rogo nel forlivese scatenato da petardi, tre denunciati

(ANSA) - MODIGLIANA (FORLÌ-CESENA), 20 OTT - Due cacciatori di 47anni e il figlio 17enne di uno di loro sono stati denunciati dai carabinieri per incendio colposo. Il tutto ha preso il via nel tardo pomeriggio di ieri col divampare di un violento incendio in un podere di Modigliana, sull'Appennino forlivese. Sono stati distrutti oltre quattro ettari di macchia mediterranea e solo il faticoso lavoro dei vigili del fuoco ha impedito che il rogo raggiungesse un'abitazione. L'incendio, hanno verificato i militari intervenuti, è stato provocato dallo scoppio di alcuni petardi, e tre persone erano state viste allontanarsi velocemente a bordo di due auto subito dopo il divampare delle fiamme. I tre sono stati ben presto identificati e raggiunti nelle loro abitazioni. Si tratta di due cacciatori del posto e del minorenne. Secondo quanto emerso il 17enne avrebbe fatto scoppiare i petardi con l'intenzione di indirizzare i volatili impauriti verso i fucili del padre e dell'amico. (ANSA).

13:0713enne giù da finestra scuola a Roma, è morto

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - Un ragazzino di 13 anni è morto dopo essere precipitato da una finestra della scuola Santa Maria, di via Tasso, nel centro di Roma. Secondo quanto si è appreso, il ragazzino, è stato soccorso in gravissime condizioni dal 118 ed è deceduto poco dopo. Ancora da chiarire le circostanze della caduta del ragazzo.

12:59L. Elettorale: 179 emendamenti in Commissione al Senato

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - Sono solo 179 gli emendamenti al Rosatellum 2.0 presentati in Commissione Affari costituzionali del Senato. Lo riferisce il presidente della Commissione e relatore Salvatore Torrisi, contattato al telefono. "Ci sono emendamenti di M5s, di Mdp, del Misto, di Gal e Qualcuno anche da parte di deputati del Pd e della Lega. Lunedì alle 16 iniziamo e proseguiamo ad oltranza", ha concluso.

12:58Bankitalia: Cav, sinistra vuole posti, no asse con Renzi

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - "Sul caso Bankitalia la mia posizione è stata di massima trasparenza e chiarezza: ho denunciato l'antico vizio della sinistra per l'occupazione dei posti e ribadito, allo stesso tempo, che è comprensibile la volontà di controllo su quello che è successo in questi anni. Tutto questo ho detto anche per invocare il rispetto delle regole, che qualcuno ha disinvoltamente dimenticato o addirittura violato. Nessun "asse con Renzi", come qualche giornale ha maliziosamente insinuato". Lo afferma il leader di FI Silvio Berlusconi.

12:52Solo e in pigiama, a 3 anni di notte in piazza Maggiore

(ANSA) - BOLOGNA, 20 OTT - Nel centro di Bologna non si perde neanche un bambino, cantava Lucio Dalla. Invece ben prima dell'alba di mercoledì un bimbo di tre anni, solo, scalzo e in pigiama, è stato soccorso dai carabinieri in piazza Maggiore. Verso le 4.30 la centrale operativa del 112 è stata informata della presenza del piccolo, che stava vagando per la piazza. Una pattuglia della stazione Bologna è intervenuta e i militari sono risaliti ai genitori del bimbo, una coppia d'italiani residenti in zona. La madre era assente per motivi di lavoro, il padre e la domestica stavano dormendo e non si erano accorti che era uscito di casa.(ANSA).

12:51Uomo accoltellato e ucciso durante lite a Roma, un arresto

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - Un uomo è stato accoltellato e ucciso stamattina alla periferia di Roma. La vittima è un 50enne che è stato raggiunto da più coltellate durante una lite. Sul posto i carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma che hanno bloccato il responsabile, un 32enne. Non si esclude che possa avere problemi psichici. Ancora da chiarire i motivi della lite.

Archivio Ultima ora